logo ventisetterosso
Gilles Villeneuve
Gran Premi
Gilles Villeneuve ha partecipato a 67 Gran Premi validi per il campionato del mondo di Formula 1 ottenendo 6 vittorie, 5 secondi posti e 2 terzi posti, con 2 pole position e 8 giri più veloci in gara.
Ha realizzato in totale 101 punti nel campionato del mondo piloti e il suo miglior piazzamento in classifica è stato il secondo posto nel 1979 alle spalle del suo compagno di squadra Jody Scheckter.
Il pilota canadese ha percorso complessivamente 15.177 chilometri, 2.238 dei quali in prima posizione.
La distanza completa dei 67 Gran Premi disputati è di 20.013 chilometri, Villeneuve ha quindi coperto il 75,83% di tale distanza. Il Gran Premio del Belgio nel 1982, sul circuito di Zolder, sarebbe stata la sua 68ª partecipazione ad una gara iridata.

GP 1977
Gran Premio
Circuito
Vettura
Risultato in prova
Risultato in gara
16 luglio
GP di Gran Bretagna
Silverstone
Regno Unito
McLaren M23/8/2
Ford Cosworth DFV
40

1'19"32
11° a 2 giri dal
vincitore James Hunt
9 ottobre
GP del Canada
Mosport Park
Ontario, Canada
Ferrari 312 T2/030
12 cilindri boxer
21
17°
1'14"465
12° a 4 giri dal
vincitore Jody Scheckter
23 ottobre
GP del Giappone
Fuji
Gotemba, Giappone
Ferrari 312 T2/030
12 cilindri boxer
11
20°
1'14"51
Ritirato al 5° giro
per collisione
Classifica finale nel Campionato Mondiale piloti: non classificato - (1° Niki Lauda a 72 punti)
McLaren M23
McLaren M23
McLaren M23
Ferrari 312T2
Ferrari 312T2
Ferrari 312T2
Ferrari 312T2
Ferrari 312T2

GP 1978
Gran Premio
Circuito
Vettura
Risultato in prova
Risultato in gara
15 gennaio
GP d'Argentina
Oscar Gálvez
Buenos Aires, Argentina
Ferrari 312 T2/027
12 cilindri boxer
12

1'48"97
8° a 1'38"88 dal
vincitore Mario Andretti
Giro più veloce
1'49"76
29 gennaio
GP del Brasile
Jacarepaguá
Rio de Janeiro, Brasile
Ferrari 312 T2/027
12 cilindri boxer
12

1'40"97
Ritirato al 35° giro
per collisione
4 marzo
GP del Sudafrica
Kyalami
Transvaal, Sudafrica
Ferrari 312 T3/032
12 cilindri boxer
12

1'15"50
Ritirato al 55° giro
per guasto al motore
2 aprile
GP degli Stati Uniti Ovest
Long Beach
California, Stati Uniti
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'20"836
Ritirato al 38° giro
per collisione
7 maggio
GP di Monaco
Monte-Carlo
Principato di Monaco
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'29"40
Ritirato al 62° giro
per incidente
21 maggio
GP del Belgio
Zolder
Belgio
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'21"77
4° a 47"04 dal
vincitore Mario Andretti
4 giugno
GP di Spagna
Jarama
Madrid, Spagna
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'17"76
10° a 1 giro dal
vincitore Mario Andretti
17 giugno
GP di Svezia
Anderstorp
Svezia
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'23"73
9° a 1 giro dal
vincitore Niki Lauda
2 luglio
GP di Francia
Paul Ricard
Le Camp, Francia
Ferrari 312 T3/035
12 cilindri boxer
12

1'45"55
12° a 1 giro dal
vincitore Mario Andretti
16 luglio
GP di Gran Bretagna
Brands Hatch
Londra, Regno Unito
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12
13°
1'18"99
Ritirato al 19° giro per
rottura del semiasse
30 luglio
GP di Germania
Hockenheimring
Repubblica federale di Germania
Ferrari 312 T3/035
12 cilindri boxer
12
15°
1'54"40
8° a 1'56"87 dal
vincitore Mario Andretti
13 agosto
GP d'Austria
Österreichring
Zeltweg, Austria
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12
11°
1'39"40
a 1'39"80 dal
vincitore Ronnie Peterson
27 agosto
GP d'Olanda
Zandvoort
Olanda
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'17"54
6° a 45"95 dal
vincitore Mario Andretti
10 settembre
GP d'Italia
Monza
Italia
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'37"866
7° a 48"48 dal
vincitore Niki Lauda
(Penalizzato di 1'
per partenza anticipata)
1° ottobre
GP degli Stati Uniti Est
Watkins Glen
New York, Stati Uniti
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'39"820
Ritirato al 22° giro per
guasto al motore
8 ottobre
GP del Canada
Île Nôtre-Dame
Montréal, Canada
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

1'38"230
davanti a Jody Scheckter
a 13"372
Classifica finale nel Campionato Mondiale piloti: 9° con 17 punti - (1° Mario Andretti a 64 punti)
Ferrari 312T2
Ferrari 312T2
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3

GP 1979
Gran Premio
Circuito
Vettura
Risultato in prova
Risultato in gara
21 gennaio
GP d'Argentina
Oscar Gálvez
Buenos Aires, Argentina
Ferrari 312 T3/036
12 cilindri boxer
12
10°
1'46"88
Ritirato al 48° giro
per guasto al motore
4 febbraio
GP del Brasile
Interlagos
San Paolo, Brasile
Ferrari 312 T3/034
12 cilindri boxer
12

2'24"34
5° a 1 giro dal
vincitore Jacques Laffite
3 marzo
GP del Sudafrica
Kyalami
Transvaal, Sudafrica
Ferrari 312 T4/037
12 cilindri boxer
12

1'12"07
davanti a
Jody Scheckter a 3"42
Giro più veloce
1'14"412
8 aprile
GP degli Stati Uniti Ovest
Long Beach
California, Stati Uniti
Ferrari 312 T4/037
12 cilindri boxer
12
Pole position
1'18"825
davanti a
Jody Scheckter a 29"38
Giro più veloce
1'21"200
29 aprile
GP di Spagna
Jarama
Madrid, Spagna
Ferrari 312 T4/037
12 cilindri boxer
12

1'14"83
7° a 52"31 dal
vincitore Patrick Depailler
Giro più veloce
1'16"44
13 maggio
GP del Belgio
Zolder
Belgio
Ferrari 312 T4/039
12 cilindri boxer
12

1'22"08
7° a 1 giro dal
vincitore Jody Scheckter
Giro più veloce
1'23"09
27 maggio
GP di Monaco
Monte-Carlo
Principato di Monaco
Ferrari 312 T4/039
12 cilindri boxer
12

1'26"52
Ritirato al 53° giro
per guasto alla trasmissione
1° luglio
GP di Francia
Digione
Prenois, Francia
Ferrari 312 T4/041
12 cilindri boxer
12

1'07"65
a 14"19 dal
vincitore Jean-Pierre Jabouille
14 luglio
GP di Gran Bretagna
Silverstone
Regno Unito
Ferrari 312 T4/038
12 cilindri boxer
12
13°
1'14"90
14° a 5 giri dal
vincitore Clay Regazzoni
29 luglio
GP di Germania
Hockenheimring
Repubblica federale di Germania
Ferrari 312 T4/041
12 cilindri boxer
12

1'50"41
8° a 1 giro dal
vincitore Alan Jones
Giro più veloce
1'51"89
12 agosto
GP d'Austria
Österreichring
Zeltweg, Austria
Ferrari 312 T4/041
12 cilindri boxer
12

1'35"70
a 36"05 dal
vincitore Alan Jones
26 agosto
GP d'Olanda
Zandvoort
Olanda
Ferrari 312 T4/041
12 cilindri boxer
12

1'16"939
Ritirato al 49° giro
per rottura della sospensione
Giro più veloce
1'19"438
9 settembre
GP d'Italia
Monza
Italia
Ferrari 312 T4/038
12 cilindri boxer
12

1'34"989
a 0"47 dal
vincitore Jody Scheckter
30 settembre
GP del Canada
Île Nôtre-Dame
Montréal, Canada
Ferrari 312 T4/041
12 cilindri boxer
12

1'30"554
a 1"080 dal
vincitore Alan Jones
7 ottobre
GP degli Stati Uniti Est
Watkins Glen
New York, Stati Uniti
Ferrari 312 T4/041
12 cilindri boxer
12

1'36"948
davanti a
René Arnoux a 48"787
Classifica finale nel Campionato Mondiale piloti: 2° con 47 punti - (1° Jody Scheckter a 51 punti)
Ferrari 312T3
Ferrari 312T3
Ferrari 312T4
Gilles e Jody Scheckter
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4
Ferrari 312T4

GP 1980
Gran Premio
Circuito
Vettura
Risultato in prova
Risultato in gara
13 gennaio
GP d'Argentina
Oscar Gálvez
Buenos Aires, Argentina
Ferrari 312 T5/043
12 cilindri boxer
2

1'46"07
Ritirato al 36° giro
per rottura della sospensione
27 gennaio
GP del Brasile
Interlagos
San Paolo, Brasile
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2

2'22"17
16° a 4 giri dal
vincitore René Arnoux
1° marzo
GP del Sudafrica
Kyalami
Transvaal, Sudafrica
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2
10°
1'12"38
Ritirato al 31° giro per
rottura del semiasse
30 marzo
GP degli Stati Uniti Ovest
Long Beach
California, Stati Uniti
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2
10°
1'19"285
Ritirato al 45° giro
per rottura del semiasse
4 maggio
GP del Belgio
Zolder
Belgio
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2
12°
1'21"54
6° a 1 giro dal
vincitore Didier Pironi
18 maggio
GP di Monaco
Monte-Carlo
Principato di Monaco
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2

1'26"104
5° a 1 giro dal
vincitore Carlos Reutemann
29 giugno
GP di Francia
Paul Ricard
Le Camp, Francia
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2
17°
1'41"99
8° a 1 giro dal
vincitore Alan Jones
13 luglio
GP di Gran Bretagna
Brands Hatch
Londra, Regno Unito
Ferrari 312 T5/048
12 cilindri boxer
2
19°
1'14"296
Ritirato al 35° giro
per guasto all'impianto elettrico
10 agosto
GP di Germania
Hockenheimring
Repubblica federale di Germania
Ferrari 312 T5/048
12 cilindri boxer
2
16°
1'48"86
6° a 1'28"72 dal
vincitore Jacques Laffite
17 agosto
GP d'Austria
Österreichring
Zeltweg, Austria
Ferrari 312 T5/043
12 cilindri boxer
2
15°
1'34"87
8° a 1 giro dal
vincitore Jean-Pierre Jabouille
31 agosto
GP d'Olanda
Zandvoort
Olanda
Ferrari 312 T5/048
12 cilindri boxer
2

1'18"40
7° a 1 giro dal
vincitore Nelson Piquet
14 settembre
GP d'Italia
Dino Ferrari
Imola, Italia
Ferrari 312 T5/046
12 cilindri boxer
2

1'35"751
Ritirato al 5° giro
per uscita di pista
28 settembre
GP del Canada
Île Nôtre-Dame
Montréal, Canada
Ferrari 312 T5/045
12 cilindri boxer
2
22°
1'30"855
5° a 55"23 dal
vincitore Alan Jones
5 ottobre
GP degli Stati Uniti Est
Watkins Glen
New York, Stati Uniti
Ferrari 312 T5/043
12 cilindri boxer
2
18°
1'37"040
Ritirato al 49° giro
per uscita di pista
Classifica finale nel Campionato Mondiale piloti: 10° con 6 punti - (1° Alan Jones a 67 punti)
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Gilles Villeneuve
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 126C turbo
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5
Ferrari 312T5

GP 1981
Gran Premio
Circuito
Vettura
Risultato in prova
Risultato in gara
15 marzo
GP degli Stati Uniti Ovest
Long Beach
California, Stati Uniti
Ferrari 126 CK/051
6 cilindri Turbo V120°
27

1'20"462
Ritirato al 17° giro
per rottura del semiasse
29 marzo
GP del Brasile
Jacarepaguá
Rio de Janeiro, Brasile
Ferrari 126 C/051
6 cilindri Turbo V120°
27

1'37"497
Ritirato al 25° giro
per guasto al motore
12 aprile
GP d'Argentina
Oscar Gálvez
Buenos Aires, Argentina
Ferrari 126 C/051
6 cilindri Turbo V120°
27

1'44"132
Ritirato al 40° giro
per rottura del semiasse
3 maggio
GP di San Marino
Dino Ferrari
Imola, Italia
Ferrari 126 C/052
6 cilindri Turbo V120°
27
Pole position
1'34"523
7° a 1'41"97 dal
vincitore Nelson Piquet
Giro più veloce
1'48"064
17 maggio
GP del Belgio
Zolder
Belgio
Ferrari 126 C/050
6 cilindri Turbo V120°
27

1'23"94
4° a 47"64 dal
vincitore Carlos Reutemann
31 maggio
GP di Monaco
Monte-Carlo
Principato di Monaco
Ferrari 126 C/052
6 cilindri Turbo V120°
27

1'25"788

davanti ad Alan Jones a 39"91
21 giugno
GP di Spagna
Jarama
Madrid, Spagna
Ferrari 126 C/052
6 cilindri Turbo V120°
27

1'14"987
davanti a
Jacques Laffite a 0"219
5 luglio
GP di Francia
Digione
Prenois, Francia
Ferrari 126 C/052
6 cilindri Turbo V120°
27
11°
1'07"60
Ritirato al 41° giro
per guasto all'alimentazione
18 luglio
GP di Gran Bretagna
Silverstone
Regno Unito
Ferrari 126 C/054
6 cilindri Turbo V120°
27

1'12"311
Ritirato al 5° giro
per incidente
2 agosto
GP di Germania
Hockenheimring
Repubblica federale di Germania
Ferrari 126 C/054
6 cilindri Turbo V120°
27

1'49"44
10° a 1 giro dal
vincitore Nelson Piquet
16 agosto
GP d'Austria
Österreichring
Zeltweg, Austria
Ferrari 126 C/051
6 cilindri Turbo V120°
27

1'33"334
Ritirato all'11° giro
per uscita di pista
30 agosto
GP d'Olanda
Zandvoort
Olanda
Ferrari 126 C/050
6 cilindri Turbo V120°
27
16°
1'20"595
Ritirato al 1° giro
per incidente
13 settembre
GP d'Italia
Monza
Italia
Ferrari 126 C/053
6 cilindri Turbo V120°
27

1'35"627
Ritirato al 5° giro
per guasto al motore
27 settembre
GP del Canada
Île Nôtre-Dame
Montréal, Canada
Ferrari 126 C/052
6 cilindri Turbo V120°
27
11°
1'31"115
a 1'50"275 dal
vincitore Jacques Laffite
17 ottobre
GP di Las Vegas
Caesar's Palace
Las Vegas, Stati Uniti
Ferrari 126 C/052
6 cilindri Turbo V120°
27

1'18"060
Ritirato al 22° giro
ma squalificato a fine
gara per partenza da
posizione irregolare
Classifica finale nel Campionato Mondiale piloti: 7° con 25 punti - (1° Nelson Piquet a 50 punti)
Ferrari 126CX
Ferrari 126CK
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C
Ferrari 126C

GP 1982
Gran Premio
Circuito
Vettura
Risultato in prova
Risultato in gara
23 gennaio
GP del Sudafrica
Kyalami
Transvaal, Sudafrica
Ferrari 126 C2/055
6 cilindri Turbo V120°
27

1'07"106
Ritirato al 6° giro
per guasto al motore
21 marzo
GP del Brasile
Jacarepaguá
Rio de Janeiro, Brasile
Ferrari 126 C2/057
6 cilindri Turbo V120°
27

1'29"173
Ritirato al 29° giro
per uscita di pista
4 aprile
GP degli Stati Uniti Ovest
Long Beach
California, Stati Uniti
Ferrari 126 C2/057
6 cilindri Turbo V120°
27

1'28"476
3° ma squalificato
per irregolarità tecnica
25 aprile
GP di San Marino
Dino Ferrari
Imola, Italia
Ferrari 126 C2/058
6 cilindri Turbo V120°
27

1'30"717
a 0"634 dal
vincitore Didier Pironi
9 maggio
GP del Belgio
Zolder
Belgio
Ferrari 126 C2/058
6 cilindri Turbo V120°
27

1'16"616
Non partito
Classifica finale nel Campionato Mondiale piloti: 15° con 6 punti - 1° Keke Rosberg a 44 punti)
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
Ferrari 126C2
su
Gilles Villeneuve


Era giunto in cima alla sua montagna e certamente, da lassù, vedeva le cose in un'ottica
diversa  dalla  nostra,  di  noi  che,  umili  formiche,  abbiamo  scelto  di  vederle  dal  basso.


(Jeff Hutchinson da "Grand Prix International magazine" del 13 maggio 1982)